Montella: “Per 20 minuti abbiamo dominato il Napoli, peccato per il risultato”

Vincenzo MontellaNapoli-Milan ha regalato gol e spettacolo. Gli azzurri prima viaggiavano sul 2-0 a fine primo tempo, poi il ritorno del Milan. Un 2-2 però durato poco, complice anche le due espulsioni di Kucka e Niang. Il Napoli alla fine dilaga con un 4-2 finale forse un po’ severo per i rossoneri. Un po’ questa l’idea dell’allenatore del Milan Vincenzo Montella, soddisfatto per il gioco espresso dai suoi, meno per il risultato. Ecco cosa ha detto l’allenatore ai microfoni di Premium Sport: “Abbiamo regalato due espulsioni. Non è una scusante ma certamente rimontare con 9 uomini diventa difficile. Ho visto una buona prestazione, sono contento ma al tempo stesso amareggiato perché usciamo dal San Paolo senza punti. Nei primi 20 minuti siamo stati nettamente superiori al Napoli. Dopo il gol subito abbiamo perso sicurezza e abbiamo prestato il fianco agli avversari”.

Prosegue: “C’è stata comunque una grande reazione, non era facile recuperare 2 gol al Napoli. Negli ultimi 20 minuti poteva vincere chiunque. Peccato per il 4-2. Difesa? C’è ancora poco equilibrio. A parte il primo gol, sono stati tutti un po’ casuali. La squadra a volte ha cali di tensione che portano poi a subire gol con facilità. Abbiamo comunque creato diverse occasioni anche contro una delle migliori difese del campionato. Dobbiamo crescere nelle nostre convinzioni tattiche, che possono portarci più sicurezza. Mercato? Il giudizio non lo do perché è ancora aperto. Vediamo cosa succederà…“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più