Napoli-Benfica 2008: quanti milioni in campo allora e oggi. Ecco dove giocano adesso

blasi-santacroce-vitaleLa differenza è di 64,6 milioni di euro. La formazione che stasera correrà sul manto erboso del San Paolo è costata al presidente De Laurentiis 109 milioni di euro. 8 anni fa, quando l’avversario di turno era lo stesso Benfica, la società sborsò appena 44,4 milioni di euro.

Napoli 2008 (costo cartellino per ogni calciatore): Navarro(4M), Santacroce(5,5M), Cannavaro(0), Contini(3,2M), Maggio(8M), Blasi(2,5M), Gargano(3,2M), Hamsik(5,5M), Vitale(0), Lavezzi(5,5M), Denis(7M).

Napoli 2016 (costo cartellino per ogni calciatore): Reina(2M), Hisay(5M), Albiol(12M), Koulibaly(7,5M), Ghoulam(5M), Allan(11,5M), Jorginho(9,5M), Hamsik(5,5M), Callejon(9,5), Mertens(9,5M), Milik(32M).

Cifre alla mano e differenza tecnica notevolmente migliorata si può dire che il Napoli non ha soltanto investito di più ma anche meglio, elevando in maniera rilevante il tasso tecnico della rosa. Da quel giorno di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e gran parte di quegli undici ha intrapreso strade professionali lontano dal capoluogo campano, lasciando tracce inconsistenti nel post Napoli ad eccezion fatta per la mosca bianca Lavezzi passato prima al PSG e poi volato in Cina dove ingrosserà parecchio il suo portafoglio. Gli altri hanno detto addio alle competizioni europee. C’è anche uno svincolato: Santacroce che ad appena 30 anni si ritrova senza una squadra.

Attuale destinazione del Napoli 2008 

Navarro: San Lorenzo – Santacroce: svincolato – Cannavaro: Sassuolo – Contini: Ternana – Maggio: Napoli – Blasi: Chennaiyn – Gargano: Monterrey – Hamsik: Napoli – Vitale: Salernitana – Lavezzi: Hebei – Denis: Indipendiente

Potrebbe anche interessarti