Maiello torna da avversario. Giallo sulle cifre: ceduto a 60.000 euro, ripreso a oltre 1 milione

raffaele-maielloAppena un’ora di gioco per il napoletano Raffaele Maiello che sta faticando a ritagliarsi uno spazio sulla linea mediana dell‘Empoli, prossimo avversario del Napoli. Nato ad Acerra, il classe ’91 legato al club di De Laurentiis con un contratto in scadenza nel 2018, salvo soprese si accomoderà nuovamente in panchina anche al San Paolo.

Al suo secondo anno in Toscana, il giovane dalle belle speranze non sta rispettando le aspettative da quando esordì nella massima Serie in quel Sampdoria-Napoli del 2010. Subentrò all’86’ al posto di Cigarini, era l’ultima giornata di campionato.

Da allora un lungo girovagare tra i campi della Serie B. Ternana e Crotone prima di approdare in Serie A con gli azzurri guidati di Giampaolo, sostituito in questa stagione da Martusciello.

Sul centrocampista azzurro esiste un piccolo giallo. Prodotto dal vivaio del Napoli, Maiello fu ceduto nel 2015 al Crotone per una cifra irrisoria pari a 60.000 euro. La società lo riacquisterà a fine anno ad 1 milione e mezzo di euro per poi girarlo in prestito alla società empolese. Un’operazione a dir poco controversa quella della società azzurra che a fine anno dovrà decidere il futuro del mediano considerato che nel 2017 andrà in scadenza di contratto.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più