Reina: “Abbiamo dominato per tutta la gara. Rigore? Avevo toccato la palla…”

Pepe ReinaIl dominio per larghi tratti della partita. L’improvviso svantaggio. Poi, il gol scaccia-pensieri di Hamsik. Nonostante tutte le occasioni sprecate, il Napoli può dirsi comunque soddisfatto per il gioco espresso ed il punto guadagnato. Contento lo è anche Pepe Reina, uno dei senatori della squadra, presentatosi a fine gara ai microfoni di Mediaset Premium. Ecco cosa ha detto lo spagnolo: “Perdere sarebbe stato un’ingiustizia. Sono contento perché la squadra ha giocato un bellissimo calcio. C’è stata una sola squadra in campo, abbiamo dominato dall’inizio alla fine“.

Prosegue: “Meritavamo qualcosa in più ma il pareggio, tutto sommato, non ci sta male. Questa prestazione è un passo in avanti. Siamo più determinati in attacco ed abbiamo concesso pochissimo, in uno stadio in cui il Besiktas è ancora imbattuto. E’ il Napoli che tutti vogliamo vedere. L’atmosfera in campo era bellissima. Vogliamo fare i calciatori per vivere partite come questa. Rigore? Avevo toccato il pallone, ma sono arrivato un po’ in ritardo“.

Potrebbe anche interessarti