Udinese-Napoli, Sarri: “Allenare questa squadra è un piacere. Felice per Insigne”

Foto sscnapoli.it
Foto sscnapoli.it

Queste le parole di mister Sarri rilasciate al termine di Udinese-Napoli ai microfoni di Sky Sport:

“Insigne è un ragazzo solare, sempre sorridente, i compagni gli vogliono molto bene, lui si deve concentrare sulle prestazioni, perché poi il gol viene di conseguenza. Ora gli si è liberato qualcosa nella testa, sono contento per lui e per la squadra che ha fatto risultato. Nel primo tempo siamo mancati negli ultimi 20 metri perché gli attaccanti erano troppo larghi e con un attaccante centrale che in realtà non è un attaccante centrale, poi hanno smesso di dare punti di riferimento e sono diventati pericolosissimi. Io che potesse essere la giornata di Insigne avevo già la sensazione da tempo, ieri aveva la febbre ma stamattina era sfebbrato e il dottore ci ha dato l’ok. E’ tutto riaperto? Non lo so e non mi interessa, quello che mi interessa è che la squadra sia concentrata sul lavoro. Stanno lavorando con convinzioni sugli ultimi errori e di questo sono contento. Il Napoli è una squadra giovane che mi dà belle sensazioni. Stiamo costruendo qualcosa, questa sensazione la ho più adesso che lo scorso anno. La squadra è cresciuta nella mentalità e mi dà gusto allenarla. Albiol? Mi meraviglio che qualcuno abbia pensato che giocasse, è stato fermato 44 giorni e ha fatto solo 5 giorni d’allenamento. E’ guarito clinicamente ma deve ritrovare la condizione”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più