Massimo Mauro: “Mertens? I campioni sono un’altra cosa”

Mssimo Mauro

Dries Mertens ed il suo straordinario momento di forma. L’attaccante belga, nelle ultime 3 partite disputate con il Napoli tra campionato e Coppa, ha segnato la bellezza 8 gol. Numeri straordinari, confermati dalla partita con il Torino, disputata ieri al San Paolo. Il belga ha fatto addirittura 4 gol in soli 90 minuti. L’ultima rete, la più bella, realizzata con un pallonetto che ai tifosi napoletani ha ricordato Diego Armando Maradona. Accostamenti importanti, che però certificano il momento positivo vissuto da Mertens, completamente trasformato rispetto alla scorsa stagione.

Se più o meno tutti, tra stampa e tifosi, concordano sulle eccelse qualità di Mertens, Massimo Mauro la vede diversamente. Il giornalista di Sky ha così commentato la prestazione offerta dall’attaccante napoletano: “Mertens è bravissimo, ma non è un fuoriclasse. I campioni sono un’altra cosa. Se è così decisivo, perché l’anno scorso faceva la panchina? Il pallonetto? Bello, ma non paragoniamolo a Maradona“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più