Sarri: “Maradona mi ha commosso. Nel mio Napoli potrebbe giocare ovunque”

Sarri

L’allenatore del calcio Napoli, Maurizio Sarri, durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi in vista della partita di domani sera contro il Milan di Montella ha risposto a determinate domande che gli hanno posto su Maradona. L’allenatore che ha incontrato el pibe de oro il giorno scorso a Castel Volturno si è così espresso:

“Nell’incontro con Maradona ero più commosso che emozionato, per quelli della mia generazione Maradona è il calcio, per Napoli è tutto visto che le uniche vittorie sono arrivate con lui.”

In seguito ha risposto ad un giornalista che gli ha chiesto in che ruolo giocherebbe nel suo Napoli: “Dove vuole, lui ha vinto un Mondiale da solo e quindi organizzerei gli altri dieci, lasciandolo libero, il modulo dipenderebbe da lui”

L’allenatore toscano conclude l’angolo dedicato a Diego sperando che: “Mi auguro che abbia dato un’iniezione di motivazioni“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più