Serie A, la classifica dei rigori: Roma primissima, Napoli come la Juventus

foto sscnapoli.it

Dopo 24 giornate di campionato si delinea ulteriormente la classifica dei rigori, a favore e contro. Al primo posto c’è la Roma, con ben 11 rigori a favore. Pesano, però, sulle statistiche giallorosse gli errori di Edin Dzeko dal dischetto. Anche ieri il bosniaco ha fallito un penalty, contro il Crotone. Seguono Fiorentina e Torino con 8 rigori a favore. Molto più staccate, invece, Juventus e Napoli. La prima forza del campionato ha avuto solo 2 rigori a favore. Così come il Napoli, che nonostante la grande mole di gioco prodotta non è incline a riceve rigori. Questa la classifica dei rigori a favore:

La classifica: Roma: 11 rigori a favore (9 gol); Fiorentina 8 (6), Torino 8 (4); Pescara 7 (2); Lazio 6 (5); Milan 6 (4); Sassuolo 5 (5), Atalanta 5 (4) Sampdoria 5 (4); Crotone 4 (3), Cagliari 4 (2), Chievo 4 (2); Genoa 2 (2), Juve 2 (2), Napoli 2 (2), Udinese 2 (2), Bologna 2 (1), Empoli 2 (1), Inter 2 (1); Palermo 0.

Per quanto riguarda quelli contro, invece, al primo posto c’è l’Udinese, che si conferma la squadra più fallosa della Serie A in area di rigore: sono 7 i penalty fischiati contro ai bianconeri. Nelle ultime posizioni invece troviamo Juventus ed Inter, che sono le squadre che hanno avuto meno rigori contro di tutte. Il Napoli, invece, 3. Di seguito la classifica completa.

La classifica: Udinese 7 rigori contro (6 gol); Cagliari 6 (4), Empoli 6 (4), Crotone 6 (2), Lazio 6 (2); Pescara 5 (5), Torino 5 (5), Bologna 5 (4), Genoa 5 (3), Sampdoria 5 (3), Sassuolo 5 (3); Palermo 4 (4), Roma 4 (2), Milan 4 (1); Atalanta 3 (3), Chievo 3 (3), Fiorentina 3 (3), Napoli 3 (2); Inter 1 (1), Juventus 1 (1).

Potrebbe anche interessarti