Sacchi: “L’Italia deve dire grazie al Napoli. Sul ritorno? Per vincere dovranno…”

SacchiA due giorni dalla sfida con il Real Madrid, l’ex tecnico Arrigo Sacchi torna a parlare della gara, e fa i complimenti alla squadra di Sarri: “Al Napoli e a Sarri che è il suo condottiero tutta l’Italia può soltanto dire grazie. Stanno facendo qualcosa di straordinario – ha detto ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ – Il loro modo di giocare è apprezzato da tutti, anche dai loro avversari. Ecco perché tutti dicono che è il Napoli la squadra che gioca meglio. È un calcio che diverte, e dobbiamo essere orgogliosi che questa squadra sia italiana”.

Su De Laurentiis: “È un dirigente che sta facendo tantissimo per il Napoli, lo ha preso dalla C e lo ha portato al Bernabeu, e non è poco. Ha fatto grandi investimenti, anche se il club non è ancora tra i top. Però De Laurentiis deve essere più prudente in certe dichiarazioni. La fiducia è fondamentale, e credo che De Laurentiis ne abbia in Sarri”.

Sulla gara di ritorno con il Real: “Impresa al San Paolo? Sì, si può fare. Dovranno costringere il Real alla fase difensiva. L’importante è che il Napoli si muova molto anche senza palla, e potremo divertirci”.

Potrebbe anche interessarti