Ag. Gonalons: “Napoli fa paura ai calciatori. Paga per la sua reputazione”

Da anni ormai si continua a parlare di Maxime Gonalons al Napoli. Il centrocampista del Lione, più volte vicino alla magia azzurra quando in panchina c’era Rafa Benitez, alla fine ha preferito restare in Francia. Oggi è il capitano del Lione, che ieri sera ha eliminato la Roma dall’Europa League. La motivazione che l’ha allontanato da Napoli rimane ancora fitta nel mistero. Problemi con la città? Molto probabilmente sì.

Una mezza confessione arriva dal suo agente, Frederic Guerra, che ha parlato a Radio CRC, rilasciando alcune dichiarazioni su Napoli: “Gonalons? Non posso parlare male di Napoli perché ci sono nato, ma paga la reputazione che c’è in giro fa male più di ogni altra cosa. Napoli è una città che fa paura ai giocatori e lo so bene che tutto ciò che si dice è sbagliato, infatti vorrei che i giocatori facessero un tour in città prima di parlare“.

Su un possibile approdo di Gonalons a Napoli, invece: “Gonalons capitano del Lione a vita? No, dobbiamo aspettare perché non è detto che resti al Lione. Se pure Gonalons volesse venire a Napoli, credo che adesso i napoletani non lo vorrebbero. Ove mai il Napoli fosse interessato a lui, se ne può parlare”.

Potrebbe anche interessarti