Chiariello: “Napoli fuori dalla Coppa Italia solo per colpa dell’arbitraggio dell’andata”

Dopo la Champions League, il Napoli esce dalla seconda competizione stagionale. In finale di Coppa Italia ci va la Juve. Una vittoria amara quella degli azzurri: un 3-2 inutile in virtù del 3-1 della Juventus conseguito nella partita d’andata. Nonostante l’uscita di scena in semifinale, il Napoli ha dimostrato ancora una volta carattere e bel gioco.

Così la pensa Umberto Chiariello che, nel suo editoriale, non trova demeriti nella prestazione della squadra di Sarri, ma recrimina sugli episodi da moviola della partita d’andata: “Il Napoli esce per colpa di decisioni arbitrali avverse. Anche questa sera, ha dimostrato di essere una squadra che gioca un gran calcio. Una squadra internazionale, alla quale manca poco per fare il salto di qualità. Ma, nella Coppa Italia, pesa come un macigno la decisione dell’arbitro presa di 30 secondi nella partita d’andata“.

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=ShdMPD6_AJA&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più