Lazio-Napoli: dopo i cori contro i napoletani, i buu razzisti a Koulibaly

Koulibaly

La Lazio è sotto di 2 gol, ed una frangia del tifo biancoceleste, per sfogare la frustrazione per il risultato, sta offrendo uno spettacolo tutt’altro che edificante al calcio italiano. Dopo i cori contro i napoletani, inneggiati dopo nemmeno 60 secondi dal fischio d’inizio, arrivano anche i buu razzisti a Koulibaly. Nel secondo tempo, infatti, alcuni tifosi hanno preso di mira il senegalese, proprio come successe lo scorso anno all’Olimpico.

In quel caso, i buu razzisti erano più insistenti e rumorosi. Anche se in misura minore rispetto al campionato passato, anche questa sera dobbiamo segnalare il solito comportamento razzista ed antisportivo. Anche Sandro Piccinini, telecronista della gara per Mediaset Premium, non ha potuto che constatare, sconsolato: “Ecco i buu a Koulibaly“.

Potrebbe anche interessarti