Hamsik, abbracci e regali ai bimbi dell’ospedale: “Presto vinceremo lo scudetto”

Foto dal profilo Instagram di urone channel

Marek Hamsik cuore d’oro. Il capitano del Napoli ha fatto visita ai pazienti dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, trattenendosi con i pazienti e regalando un momento di serenità collettiva. Il direttore generale del nosocomio gli ha regalato un camice medico con impresso il marchio dell’Asl Na2 Nord e il suo numero, il 17.

Il campione azzurro ha consegnato ai bambini ricoverati uova di cioccolato e magliette autografate, oltre che abbracci a chiunque glieli chiedesse.

Nessuna dichiarazione ufficiale, ma qualche frase sparsa qua e là, come la promessa “presto arriveremo a vincere lo Scudetto” o la battuta “tanti genitori mi dicono che con la mia cresta ho rovinato tanti bambini”.

Immancabile un messaggio d’amore per il Napoli: il capitano ha infatti assicurato che non contano i soldi ma “il posto in cui vivi”.

Insomma, Marek si conferma un campione dentro e fuori dal campo.

Potrebbe anche interessarti