Sassuolo-Napoli 2-2: video gol, cronaca e tabellino

Finisce 2-2 l’anticipo delle 12:30 tra Sassuolo e Napoli. Un match in bilico fino alla fine, con un botta e risposta emozionante. Un punto che, però, poco serve alla squadra di Sarri, che rallenta così la sua corsa sulla Roma. Per il Sassuolo, invece, un pareggio che inorgoglisce, dopo una stagione vissuta tra mille difficoltà.

Partita nel primo tempo condizionata dal gran caldo e dal pressing asfissiante operato dalle due squadre. Non c’è un attimo di respiro a centrocampo. Appena si prova a giocare un pallone, arrivano almeno due giocatori in maglia azzurra o neroverde, pronti a bloccare sul nascere le manovre avversarie. Occasioni clamorose non ce ne sono fino alla seconda metà del primo tempo. Ad accendere gli azzurri è un fallo da rigore di Dell’Orco su Mertens non ravvisato da Damato. Poi, vanno vicini al gol prima Insigne, con un tiro velenoso dalla distanza, poi Callejon, che spreca colpendo l’esterno della rete da posizione molto angolata.

Nella ripresa, il Sassuolo parte ancora forte, pressando il Napoli a tutto campo. La prima occasione però è degli azzurri, che sfiorano il gol con Hamsik. La festa è rimandata soltanto di pochi minuti. Ancora una volta a segnare è Dries Mertens, sempre più in lotta per il titolo di capocannoniere. L’assist di Callejon è splendido, ed il belga non deve far altro che colpire di testa il pallone, che entra in porta anche grazie alla deviazione di Acerbi. Partita finita? Assolutamente no. Il pressing del Sassuolo fa scaturire il pareggio neroverde. Il retropassaggio di Hamsik per Reina diventa un assist per Berardi che salta il portiere e sigla l’1-1.

La reazione del Napoli nasce ancora una volta dai piedi di Dries Mertens, che colpisce l’incrocio dei pali su punizione. Alcuni minuti più tardi, è Insigne a far tremare ancora una volta la porta difesa da Consigli, con un tiro a giro che si stampa sul palo. Gli azzurri accusano la fatica, ed il Sassuolo avanza. Reina prima salva un gol su Cannavaro, ma è imperfetto sul tiro di Mazzitelli, che sigla il clamoroso 2-1. E’ l’ennesimo gol subito dal Napoli da palla inattiva in questa stagione. Sarri si gioca la carta Milik, alla ricerca disperata del pari. E proprio il polacco a rimettere la partita sui binari giusti, sfruttando una mischia in area. Gli ultimi minuti sono vissuti al cardiopalma, con un caso da moviola che fa infuriare gli azzurri. Di seguito, tutti i video:

Sassuolo-Napoli 2-2

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Lirola, Cannavaro, Acerbi, Dell’Orco, Pellegrini (46′ Mazzitelli), Sensi, Duncan, Berardi, Defrel (46′ Matri), Ragusa.
A disp: Costa, Vitali; Antei, Letschert, Adjapong, Magnanelli, Biondini, Aquilani, Iemmello, Ricci. Allenatore: Di Francesco

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic, Allan (70′ Zielinski), Jorginho (81′ Milik), Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

A disp.: Rafael, Sepe, Giaccherini, Maggio, Maksimovic, Chiriches, Rog, Ghoulam, Pavoletti, Diawara, Milik. Allenatore: Sarri.

Marcatori: 52′ Mertens, 59′ Berardi, 81′ Mazzitelli, 84′ Milik; Ammoniti: Mazzitelli, Sensi, Strinic, Duncan

 

Video Gol

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=YSe61RvITg0[/youtube]

 

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=YOSJrwiYN7I[/youtube]

 

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=Ezh7YDNuH-A[/youtube]

 

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=EM864Zx1S58[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più