De Laurentiis: “Mertens? Bisogna capire cosa pensa la moglie…”

De Laurentiis - conferenza stampaSulle colonne di BeIN Sports, il presidente del Napoli concede un’intervista dove tocca argomenti estremamente importanti per il futuro del Napoli con un tuffo nel passato quando parla del gesto di Higuain durante Napoli-Juventus di Coppa Italia. Ecco cosa ha detto Aurelio De Laurentiis:

“Higuain mi indica col dito per assolversi davanti ai tifosi? Loro non sono stupidi, capiscono perfettamente. E comunque, se tu sei una persona di buon gusto e che conosce la storia, non puoi tradire la squadra dove hai giocato e dove ti sei affermato, per andare all’acerrima nemica di sempre, che è la Juve. Credo che sia una caduta di gusto, dove non c’entra più né il presidente né il fratello del giocatore, c’entra soltanto la sua cultura, che ha dimostrato di essere piccola”.

Poi si parla del futuro di Sarri e Mertens: ““Sarri ha un contratto che lo lega a noi per molti anni, e ha una clausola penale che puó scattare tra un’altra stagione di 8 milioni di euro, che non mi sembrano pochi per andare ad allenare altrove. Credo che Mertens abbia il desiderio di rimanere qui, bisogna capire cosa pensa sua moglie. Se si risolveranno i problemi con lei, non c’è dubbio alcuno: resterà con noi e lo accoglieremo a braccia aperte”.

Potrebbe anche interessarti