21 aprile 2013. Napoli-Cagliari 3-2: eurogol di Insigne a tempo scaduto

Insigne21 aprile 2013, il Napoli batte il Cagliari per 3-2 con uno strepitoso gol nel finale di partita di Lorenzo Insigne. Il fuoriclasse di Frattamaggiore fa scoppiare di gioia i tifosi azzurri regalando una perla di alta scuola: destro potente a giro che si infila nell’angolo alla sinistra del portiere sardo.

Partita sempre in salita con il vantaggio ospite che va in vantaggio con Ibarbo, il Napoli risponde con l’autogol di Astori. Cagliaritani nuovamente in vantaggio con Sau ma prima Cavani e poi Insigne ribaltano una partita che sembrava stregata.

In quella stagione il Napoli arriverà secondo alle spalle della Juventus a -9 dai bianconeri. Il club guidato da De Laurentiis perde la finale di Supercoppa di Pechino, persa tra le proteste per un arbitraggio a dir poco discutibile di Mazzoleni. In quella stagione gli azzurri interrompono il percorso in Europa League ai 16esimi di finale perdendo contro il Viktoria Plzen.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=v7FHX4GRUBE[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più