Mertens rinnova: oggi l’annuncio. Ecco quanto guadagnerà, clausola e durata


Ormai a Napoli, Mertens lo chiamano Ciro e non Dres. Il belga è entrato così a fondo nella vita e mentalità napoletana, che è considerato un napoletano di nascita da tutti i tifosi azzurri. Mertens pardon Ciro ha sposato la causa di un intero popolo.

Certo il giocatore azzurro ha cercato di ottenere il massimo guadagno dal rinnovo contrattuale con il Napoli, ma chi non l’avrebbe fatto? Dovrebbe arrivare in giornata il tweet del presidente Aurelio De Laurentiis che annuncerà il rinnovo fino al 2020 del belga con il Napoli.

Dopo alcuni mesi di stallo, verso fine aprile c’è stato lo sprint da parte del presidente per rinnovare il contratto all’attaccante azzurro. Ieri nella sede della Filmauro si  sono definiti gli ultimi dettagli del contratto. Mertens percepirà 4 milioni netti, escluse le commissioni per gli agenti. Ci sono poi dei bonus di 500 mila euro legate alle prestazioni del calciatore se dovesse segnare tra i 25 e i 30 gol. La clausola rescissoria sarà di 30 milioni ed entrerà in vigore dalla prossima stagione.

Dopo il rinnovo di Insigne, quello del belga è un altro significativo dell’innalzamento del tetto ingaggi per mantenere i gioielli di casa. Sembra che il desiderio di Sarri di continuare il ciclo con questi giocatori si stia realizzando. Per puntare veramente a lottare per il campionato, il Napoli non può non partire dai talenti che ha in rosa. Mertens resta a Napoli.

Potrebbe anche interessarti