Sarri: “Scudetto? Mi volete far arrabbiare. Mertens? Vi spiego il cambio…”

Foto sscnapoli.it

Il Napoli ha battuto la Fiorentina nell’ultima partita casalinga della stagione. Una vittoria spettacolare, l’ennesima dell’ultimo periodo. Ai microfoni di Mediaset Premium ha parlato il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. Ecco cosa ha detto il mister: “Non abbiamo fatto errori, abbiamo fatto un campionato strepitoso. Con 83 punti gli anni scorsi si vinceva uno scudetto. Ci siamo migliorati rispetto allo scorso anno nonostante alcuni problemi, vedi l’infortunio occorso a Milik. Cosa manca? Voi volete farmi arrabbiare. Facciamo il record di punti della storia del Napoli e mi chiedete cosa manca?“.

Prosegue: “Mertens? Non mi avevano aggiornato su Dzeko. Mi avevano detto che fosse a quota 27 gol. Per questo ho deciso di sostiuirlo. Se avessi saputo che era ancora distante una rete, forse lo avrei lasciato in campo. Dries ha fatto una stagione straordinaria, gli daremo una mano a vincere la classifica dei capocannonieri“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più