De Laurentiis: “Sarri resta altri 3 anni, Reina che stiamo sempre a rinnovare?”

Aurelio De Laurentiis non ha peli sulla lingua, questo è risaputo, e anche in quest’occasione non si è tirato indietro dal rilasciare dichiarazioni sul mercato e sulla situazione contrattuale di Reina e Sarri. Questa volta sono le parole rilasciate a Repubblica, dopo l’audizione in Commissione Parlamentare Antimafia, a spiazzare  confermare l’acquisto di Ounas e l’interesse per Mario Rui, trattando anche del portiere e dell’allenatore del Napoli:

Sarri ha un contratto per il quale deve restare con noi per altri tre anni e Reina ha ancora in piedi un contratto: che stiamo sempre a rinnovare?”. De Laurentiis si è detto inoltre “molto contento dell’arrivo di Ounas” e su Mario Rui ha affermato: “Adesso vediamo, siamo appena agli inizi e tra l’altro il mercato non è ancora aperto. Tutto fatto? Vedremo“.

Su Reina quindi ha confermato una chiusura netta che parrebbe bloccare qualsiasi possibilità ad un rinnovo a stretto giro. Ma andando oltre le dichiarazioni del patron partenopeo, questa netta chiusura potrebbe essere dettata dalla volontà del giocatore di poter restare a Napoli anche senza rinnovo, come conferma il giornalista sportivo Raffaele Auriemma, nella sua trasmissione Si Gonfia la Rete, su Canale 8: “Non mi risultano incontri previsti tra l’agente di Reina ed il Napoli, perchè pare che il portiere abbia dato la disponibilità a continuare la prossima stagione anche con un solo anno di contratto e quindi senza rinnovo“.

Reina quindi vestirà ancora la maglia del Napoli per quest’anno,  venendo affiancato da un nuovo acquisto che potrà insediarne la titolarità. Il primo indiziato è Rulli, l’argentino venticinquenne, in forza al Real Sociedad che, secondo Gianluca Di Marzio, giornalista sportivo di Sky, avrebbe confermato la volontà di vestire la maglia azzurra e di essere disposto anche a giocarsi il posto da titolare, confrontandosi con il portiere spagnolo.

E per il dopo? Reina avrà ancora un anno per dimostrare di meritare un ulteriore rinnovo oppure il calciatore verrà messo in secondo piano dal nuovo acquisto. A quel punto la società si muoverà per trovare un nuovo portiere da posizionare in panchina. Alcune voci, riportate da Radio Kiss Kiss, vedono De Laurentiis in trattativa diretta con i Pozzo per l’acquisto di Meret, il promettente ventenne in forza all’Udinese.

Da Udine ci hanno fatto sapere che De Laurentiis sta trattando di persona con Pozzo per Alex Meret. Si tratta di un affare che prescinde dalla situazione Reina. Il Napoli vuole investire sul portiere del futuro.

La strategia di rifondazione della porta è quindi chiara: ringiovanire il parco portieri, così come è avvenuto l’anno scorso per il centrocampo, con giocatori sia promettenti che già pronti a garantire ottime prestazioni da subito.

 

 

Potrebbe anche interessarti