29 Giugno 1976, 43 anni fa il Napoli vinceva la sua seconda Coppa Italia

Coppa ItaliaNella ventinovesima edizione della Coppa Italia, giocata tra il 1975 e il 1976, il Napoli di Corrado Ferlaino si aggiudicava per la seconda volta, dopo l’edizione del 1961-1962, la competizione vincendo 4 a 0 sul Verona.

La competizione allora prevedeva due turni a gironi. La prima di ogni girone passava alla fase successiva, due gironi da cui uscivano le due finaliste. Il primo turno contava 7 gironi composto da 5 squadre senza teste di serie, mentre nel secondo turno i due gironi avevano 4 squadre l’uno.

Il percorso del Napoli iniziò nel Girone 3, contro il Cesena, Foggia, Reggiana e Palermo e lo vinse con 3 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta, 9 goal fatti e 3 subiti, a 7 punti insieme al Cesena, quest’ultimo sconfitto per differenza reti.

Nella seconda fase il Napoli arrivò primo del Girone B su Milan, Fiorentina e Sampdoria con 9 punti, 3 vittorie e 3 pareggi, 9 goal fatti e 5 subiti.

La finale fu giocata a Roma esattamente 41 anni fa e vide quattro goal realizzati dal Napoli, tutti nel secondo tempo: Autorete di Ginulfi, portiere del Verona, al ’75, Biraglia al ’77 e doppietta di “Core ‘Ngrato” Savoldi al ’79 e all’ ’86.

La formazione di quella squadra era guidata da Mr. Delfrati ed era composta da:

Carmignani in porta, Bruscolotti, La PalmaBurgnichVavassori, in difesa, OrlandiniMassaJuliano a centrocampo e SavoldiEsposito Braglia in attacco

Di seguito i due goal di Savoldi proprio durante la finale.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=p7_xr_A7GBA[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più