Video. Alunni cinesi cantano “I ragazzi della Curva B”

 

Se la globalizzazione non conosce confini, a Napoli ha trovato uno dei suoi perni principali. Già, perché che i cinesi facessero imparare ai loro figli il testo di una famosa canzone napoletana fino ad alcuni anni fa sarebbe stato improbabile. Invece, è successo davvero: gli alunni della scuola italo-cinese Yong En hanno cantato in coro il celeberrimo testo dello storico inno del Calcio Napoli “I ragazzi della curva B”, scritto e cantato da Nino D’Angelo e vero leie motiv degli anni di Diego Armando Maradona e degli scudetti.

Un modo – spiega Jun Qin, presidente dell’associazione culturale Ciao Cina che è partner dell’iniziativa – per avvicinare due culture che non sono nemmeno più geograficamente lontane. Lo sforzo della nostra associazione è proprio quello di favorire l’integrazione della comunità cinese in Italia. Un impegno notevole, vista una storica diffidenza di entrambe le parti chiamate in causa. La comunità cinese, grazie anche a iniziative del genere, sta uscendo pian piano dal suo recinto e allunga una mano verso i napoletani”.

LEGGI ANCHE
Aversa. Ladri in casa durante Napoli-Real, poi si lanciano dal balcone...

La musica – come riportato dal portale Pupia.tv – lo strumento adoperato dalla scuola primaria Yong En di Gianturco per cercare di entrare sempre più nel tessuto sociale e culturale italiano in generale e napoletano in particolare. Sono stati, dunque, dei bambini di scuola elementare i protagonisti di questa insolita iniziativa, bambini – come spiega ancora Jun Qin – “cinesi di seconda generazione, nati e cresciuti in Italia“.

Di seguito il video integrale:

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=WSZ0CsQjhaw&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti