Le pagelle degli azzurri: Insigne da favola, trenino Ghoulam

Il Napoli approda alla fase a gironi eliminando al Nizza grazie al doppio 2-0 tra andata e ritorno. Anche in Costa Azzurra  gli azzurri mostarno il loro gioco spumeggiante.

Reina 6.5: la sua prima parata avviene praticamente all’83’ quando il giovane Ganago si presenta a tu per tu, lui lo ipnotizza.

Hysaj 6.5: Saint Maximin gli da diversi grattacapi avendo un passo diverso ma lui se la cava alla grande riuscendo a tamponare.

Albiol 6.5: non si fa notare ma la sua guida per la difesa è preziosa.

Koulibaly 7: un gigante. Di piede o di testa dalle sue parti non si passa. Un baluardo insormontabile.

Ghoulam 7: le sue sovrapposizioni sulla fascia sono fondamentali in fase offensiva ma in questo inizio di stagione si sta facendo notare per la crescita in fase difensiva. Regala un assist perfetto ad Insigne per il 2-0.

Allan: 6.5 la solita partita tutta corsa e cuore. Recupera una infinità di palloni senza fare fallo. Esce stremato. Dal 20′ s.t. Rog 6: entra a risultato oramai acquisito.

Jorginho 7: la presenza di Sneijder non lo smuove anzi, oltre alle sue solite geometrie precise, si fa notare per il suo senso della posizione che gli consente di recuperare tanti palloni. Esce stremato. Dal 36′ s.t. Diawara s.v.

Hamsik 6: non è ancora al top e si vede ma il suo piede fa sempre la differenza nella costruzione del gioco. Delizioso l’inserimento, con tanto di assist, nell’azione del gol dell’1-0. Dal 17′ s.t. Zielinski 6: entra e dopo poco si divora un gol dopo la combinazione con Insigne. Anche lui non ancora al top.

Callejon 7: costretto a dare una mano ad Hysaj per contenere Saint Maximin, lo spagnolo non si risparmia. Perfetto il taglio che gli consente di sbloccare la gara.

Mertens 6.5: la solita trottola impazzita. Ogni volta che tocca palla crea qualcosa di pericoloso. Cardinale gli nega il gol. Gioca tutti i 90′ nonostante fosse dato non al meglio.

Insigne 7.5: incontenibile. Fa ammattire Souquet. Le sue giocate sono una lode al calcio. Nel primo tempo si intestardisce troppo nel tiro. Nella ripresa quando prima da il là all’azione del primo gol, poi segna un gol alla sua maniera, il cinquantesimo in una serata speciale.

All. Sarri 7: il Napoli approda alla fase a gironi mostrando il suo gioco spettacolare. Il 2-0 dell’andata non influisce sulla squadra che impone il suo gioco anche a Nizza. L’ennesimo capolavoro del mister in tuta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più