Sacchi: “Già con Atalanta e Bologna si era visto qualcosa, ha mostrato dei limiti…”

SacchiNegli studi di Premium Sport arriva il commento tecnico di Arrigo Sacchi. L’ex tecnico di Milan e della Nazionale Italiana la pensa così:

“Non ci resta che piangere se pensiamo all’Italia, che ha racimolato un solo punto in tre partite tra Roma, Juve e Napoli. Lo Shakhtar ha meritato di vincere. Il Napoli non è mai riuscito a prendere in mano le redini del centrocampo, era confuso, con poche idee e con una brillantezza di gambe limitata. Già con l’Atalanta e il Bologna si era visto qualcosa del genere. Il Napoli mi emoziona, il collettivo azzurro esalta i singoli. Stasera sono mancate le idee. Ha mostrato dei limiti che la critica ha visto come segni di maturità. Il Napoli se non gioca a certi livelli, a certa intensità, fa vedere la piccola storia che ha, in tutti i reparti. A Bologna si è salvato grazie a Reina, stasera quelle parate non le ha fatte. Ha trovato una squadra più viva, più tecnica. Le palle le prendevano sempre loro”.

Potrebbe anche interessarti