Loading...

Napoli sceglie il silenzio, Inzaghi si sbottona: “Il Napoli è come la Juventus…”

Il Napoli sceglie ancora di restare in silenzio e non organizzare nessuna conferenza pre-gara per la partita in trasferta contro la Lazio, che andrà in scena stasera alle 20:45 all’Olimpico. Un silenzio che il Napoli rompe, e deve rompere, solo per le partite di Champions, in quanto tale atteggiamento non è previsto nè accettato dalla UEFA.

A parlare, e anche bene, del Napoli è Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, che ha dichiarato di essere consapevole della pericolosità della gara, data l’imponente struttura tattica e tecnica che ostenta il gioco del Napoli. Per l’ex calciatore, infatti, la squadra di Sarri ha il miglior gioco d’Europa ed è può con facilità concorrere alla corsa per la conquista dello Scudetto, con la Juventus.

Ecco quanto messo in evidenza:

“Affrontare il Napoli non è la cosa più semplice che ci potesse capitare, è una grande squadra e dovremmo disputare una partita coraggiosa con tanto spirito di gruppo. Il Napoli è da Febbraio che non perde una gara in campionato. Per me è la candidata con la Juventus a vincere lo scudetto. Anche se l’anno scorso sono arrivati terzi, quest’anno hanno una marcia in più e sono molto più avanti. Poi hanno un grande allenatore da tre anni che riesce a trasmettere alla squadra idee e gioco. Inoltre Il Napoli ha il miglior gioco d’Europa e noi dovremmo cercare di limitare quei tre li davanti. Affrontare il Napoli è come affrontare la Juve, che è la migliore squadra in Italia: faremo la nostra gara, con attenzione, loro hanno grandi campioni e non dovremo mai scendere sotto ritmo.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più