Video. Lucas Castro inventa una canzone per Maradona sul gol del secolo

Castro

Un vero e proprio talento musicale oltre che essere una buona mezz’ala, Lucas Castro. Il centrocampista in forza al Chievo Verona ha dedicato una canzone a Maradona. Un vero e proprio colpo di genio quello dell’argentino che ha deciso di inventare una canzone usando la telecronaca dello splendido gol di Diego contro l’Inghilterra. Difatti il testo della canzone non è altro che il racconto della rete di Maradona contro gli inglesi nel mondiale 1986.

Il gol siglato ai quarti di finale al minuto 54 a Città del Messico, fece letteralmente impazzire il pubblico e i telecronisti che rimasero sconvolti dalla prodezza del Pibe de Oro. Un gol rimasto nella storia e adesso diventato anche una canzone grazie al simpaticissimo Castro.

Ecco il video postato sul suo canale Instagram:

Un relato inolvidable de Víctor Hugo hecho canción de una banda que encontré y queria compartirlo con ustedes! Espero les guste! @_diegomaradona_10 🙌 @diegomaradonajunior “La va a tocar para Diego: ahí la tiene Maradona; lo marcan dos, pisa la pelota Maradona. Arranca por la derecha el genio de fútbol mundial, y deja el tercero ¡y Siempre Maradona… ¡Genio! ¡Genio! ¡Genio! Ta-ta-ta-ta-ta-ta-ta… ¡Goooooolll!! ¡Goooooolll! ¡Quiero llorar! ¡Dios santo! ¡Viva el fútbol! ¡Golaazo! ¡Diegooooo! ¡Maradooona! ¡Es para llorar, perdóneme! Maradona, en una corrida memorable, en la jugada de todos los tiempos, barrilete cósmico, ¿de qué planeta viniste? Para dejar en el camino tanto inglés, para que el país sea un puño apretado, gritando por Argentina… Argentina dos; Inglaterra cero. ¡Diegol, Diegol, Diego Armando Maradona! Gracias Dios, por el fútbol, por Maradona, por estas lágrimas, por éste… Argentina dos; Inglaterra cero.”

Un post condiviso da lucas castro (@castrolucas19) in data:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più