Salvini: “Scudetto? Il Napoli può vincerlo”. Poi canta “un giorno all’improvviso”

Matteo SalviniAi microfoni di Radio Marte, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha parlato di calcio e anche di Napoli: “In Italia al momento il Napoli mi sembra la squadra che gioca meglio e che ha l’allenatore più in gamba. Ha meccanismi consolidati, automatismi e velocità. I bianconeri sono stanchi e hanno la pancia piena. Le altre squadre comunque non si avvicinano a loro. Lo scudetto? Se non succede nulla di strano gli azzurri possono vincere il campionato”.

Napoli favorito, quindi, per Salvini, che poi elogia Sarri: “Non mi piacciono quelli di sinistra, si sa, ma Sarri è un allenatore.  Uno può essere anche di sinistra, ma se fa bene il suo lavoro nel calcio va bene così, lo apprezzo per quello. Non conosco mica le preferenze politiche di Sacchi, eppure mi è sempre piaciuto. Lo confesso, mi sarebbe piaciuto avere Sarri al Milan. Sarebbe bello che anche Hamsik e Mertens potessero vestire la maglia del Milan. Insigne un po’ meno: è forte, ma non fa la differenza come gli altri due”.

Alla fine, al termine del suo intervento, Salvini ha intonato “un giorno all’improvviso”: chissà cosa avranno pensato i tifosi azzurri…

Potrebbe anche interessarti