Alex Del Piero: “Il Napoli ha più possibilità della Juve. Senza Bonucci si è perso tanto”

Alex Del Piero, storico numero 10 juventino, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, parlando molto della sua ex squadra, commentando i punti di forza, soprattutto il reparto offensivo con un Dybala strepitoso e i punti deboli, che potrebbero pesare per la corsa allo scudetto. Ma ha speso anche parole di encomio per il Napoli.

Ecco quanto messo in evidenza da Vesuvio Live:

JUVENTUS: “Anche quest’anno la Juve ha fatto dei cambiamenti. Però quest’anno hanno un sapore diverso. Hanno toccato il reparto della difesa, Bonucci, Chiellini, Barzagli e Buffon che era la vera fortezza della Juve, quindi ha avuto ripercussione anche sulle partite, perchè è un dato di fatto che subisce più goal e hanno bisogno di tempo per adeguarsi. Quindi l’assenza di Bonucci è una grave perdita“.

NAPOLI: “Il Napoli è da scudetto. Ha possibilità in più, ha una continuità diversa e poi i giocatori si conoscono bene. Mi piacerebbe essere allenato da Sarri, ha una conoscenza del calcio illimitata”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più