Forse niente Inter per Insigne: così Sarri potrebbe sostituirlo

Dopo il k.o. rimediato contro il Manchester City, il Napoli deve fare i conti anche con l’infortunio di Lorenzo Insigne. L’esterno d’attacco ieri è dovuto uscire dal terreno di gioco a causa di un risentimento muscolare. Un comunicato ufficiale del Napoli ha reso note le sue condizioni.

Nonostante il tecnico azzurro abbia tranquillizzato tutti in conferenza stampa, affermando che il napoletano ha riscontrato solo un fastidio all’adduttore, resta dubbia la sua presenza contro l’Inter nel big match di sabato sera al San Paolo.

Per questo motivo Sarri dovrà pensare alle varie alternative tattiche per sostituire il magnifico. Le più probabili sono quelle di utilizzare Zielinski in una posizione più avanzata o affidarsi a Giaccherini. Meno probabile, per il suo utilizzo ancora centellinato, sembra l’opzione di inserire Ounas, anche se ha dimostrato di poter fare bene come esterno d’attacco.

Potrebbe anche interessarti