Cori razzisti e petardi, multate Napoli ed Inter: le motivazioni del Giudice Sportivo

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo per quanto riguarda l’ultima giornata di Serie A, la nona. In particolare, sono state comminate delle ammende a Napoli ed Inter, che hanno giocato sabato scorso al San Paolo. In particolare, si legge dal comunicato, la società nerazzurra ha avuto “un’ammenda di € 12.000,00 per avere suoi sostenitori, al 44° del primo tempo, intonato un coro denigratorio di matrice territoriale, nonché per avere esposto uno striscione di contenuto offensivo nei confronti della tifoseria avversaria“.

Inoltre, sempre all’Inter, “un’ammenda di € 4.000,00 per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa sei minuti; recidiva”. Sanzioni anche per il Napoli. La società partenopea ha avuto un’ammenda di “15.000,00 per avere suoi sostenitori, durante la gara, lanciato diversi petardi in direzione del settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria che esplodevano in prossimità del settore stesso“.

LEGGI ANCHE
MAURIZIO SARRI, il vero top player azzurro con numeri da record

Potrebbe anche interessarti