Champions League, il Napoli si qualifica se: tutte le ipotesi

Sarà una strada tutta in salita quella che dovrà percorrere il Napoli per qualificarsi agli ottavi di Champions League. Nel match del San Paolo il City ha battuto gli azzurri e si è garantito il pass per la fase successiva della competizione. Tutto, o quasi, si deciderà nel match di ritorno, sempre al San Paolo, tra Napoli e Shakhtar.

Gli ucraini sono attualmente secondi con 9 punti in classifica, mentre la squadra partenopea è terza con 3 punti. Fanalino di coda il Feyenoord, ancora a 0 punti e tagliato fuori dai giochi. Se il Napoli dovesse battere gli ucraini, e vincere anche contro la squadra olandese, andrebbe a 9 punti in classifica, gli stessi dello Shakhtar, al quale basterebbe però un solo punto per essere certo della qualificazione

In caso di arrivo a pari punti con lo Shakhtar, il Napoli si qualifica seguendo questi 5 criteri:

    1. Maggior numero di punti negli scontri diretti
    2. Miglior differenza reti negli scontri diretti
    3. Maggior numero di gol segnati negli scontri diretti
    4. Maggior numero di gol segnati fuori casa negli scontri diretti
    5. In caso di più squadre a pari punti, se utilizzando i criteri dall’1 al 4 due squadre sono ancora pari punti, questi criteri vengono utilizzati considerando i soli incontri fra queste due
    6. Miglior differenza reti generale del girone

 

La squadra di Sarri deve vincere le prossime due partite (fondamentale il match con lo Shakhtar) e sperare che il City, all’ultima giornata, già qualificato agli ottavi di Champions League, batta gli ucraini.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più