Dybala: “Al San Paolo sarà difficilissimo, ma noi siamo la Juve e vogliamo vincere”

Meno drammatico del Napoli, è il percorso verso la qualificazione Champions della Juve. Ieri con un  pareggio a reti inviolate contro il Barcellona, la Juventus ha solo rimandato l’assoluta certezza al continuo del suo percorso calcistico a cinque stelle. Infatti basterà che il 5 Dicembre la Juve non perda contro l’Olimpiakos, partita che i bianconeri giocheranno in trasferta ad Atene, e che lo Sporting Lisbona non vinca contro il Barcellona, così da poter strappare il biglietto per la qualificazione una partita prima della fine della fase a gironi. Insomma tutto realisticamente tangibile e verificabile!

Al termine del match di ieri ai microfoni di Premium Sport è intervenuto Paulo Dybala, il quale ha palesato la sua piena soddisfazione per un risultato utile e giusto, tenendo conto della squadra blasonata contro la quale hanno giocato. Anche se Dicembre per loro sarà un mese dispendioso, dato che la partita di Champions si incastonerà tra due big match importanti, contro il Napoli e l’Inter.

E proprio a proposito della sfida al San Paolo del 1 Dicembre ribadisce:

“Questo è un mese difficile, dove andremo in uno stadio complicato dove c’è un ambiente caldissimo e non sarà per niente facile, ma noi siamo la Juventus e vogliamo andare in ogni campo a vincere.”

Gli azzurri sono avvisati!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più