Tuttosport: “Chi tifa per la Juve a Napoli è ancora più napoletano”

È arrivato il giorno del big-match: Napoli-Juventus. Una partita che, come sempre, accalappia l’interesse di tutti e che è resa ancora più incandescente dall’importanza di una gara che sembra avere, anche se è prematuro dirlo, tutte le caratteristiche di una sfida scudetto. Uno scudetto, che come ha confermato Allegri ieri in conferenza stampa, non si lascerà strappare facilmente da questo Napoli in forma e determinato.

Ma si sa che questa partita, non è solo calcio. Non lo è mai stato.

Tra le due tifoserie, da sempre si nutre un odio sportivo e una spasmodica rivalità sociale e politica che travolge ogni campo della vita, confermandosi a pieno titolo una sfida territoriale tra Nord e Sud. Per questo motivo il tifoso napoletano di nascita ma dalla fede bianconera, non è gradito in terra partenopea, appunto per l’inasprirsi negli anni di una rivalità che trova sempre motivi maggiori per dividere le tifoserie e mai punti di unione.

E ad evidenziare, anche in maniera estrema e fin troppo tragica, questa tangibile realtà è Tuttosport, che commenta così la quotidianità dei napoletani tifosi della Juventus, presentando un articolo dal titolo di guerra: “Juventini a Napoli: si sopravvive così”. Ecco un estratto del pezzo:

La verità è che per essere juventini a Napoli, bisogna essere più napoletani, perché la forza morale di resistere e controbattere agli sfottò continui necessita una doppia dose di quell’affilatissima sagacia tipica di chi vive dalle parti del Vesuvio. La questione è seria, perché i napoletani del Napoli non sono affatto teneri con i napoletani della Juventus, arrivando a mettere in dubbio la veracità della loro appartenenza alla città”.

Sarebbe forse il caso di ricordare che sembra contraddittorio un napoletano che si unisce ad una tifoseria spesso razzista, che offende e denigra la sua città di nascita ed appartenenza spesso e volentieri. Sembra contraddittorio che il napoletano juventino, che secondo Tuttosport è ancora più napoletano proprio perché è juventino, sia indifferente e giustifichi gli “Odio Napoli” e i “Vesuvio lavali col fuoco”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più