Foto. Sturaro, insulti a un 12enne napoletano: “Ritardato del c***o. Scusa, Gomorra…”

Succede, nell’era di internet e dei social network, di scambiarsi insulti gratuiti attraverso uno schermo. Succede alle persone comuni, e succede anche alle persone più famose, calciatori inclusi. Parliamo di Stefano Sturaro, centrocampista della Juventus resosi protagonista di un bruttissimo gesto ai danni di un ragazzino di 12 anni, napoletano.

Il giovane, su una pagina fan bianconera, aveva lasciato un commento: “Juve m***a“. Sturaro, quindi, decide di contattare in privato il 12enne napoletano, e lì inizia lo scontro verbale tra i due. Nemmeno il giovane risparmia battute e insulti a Sturaro, questo va detto.

Ma, da un calciatore famoso, che rappresenta un modello per tanti ragazzini che sognano di fare il suo stesso lavoro, non ci si sarebbe mai aspettati una reazione del genere. “Ahahahaha, scusa Gomorra. Stai buono che ti faccio fare una figura di m***a che manco ti immagini e poi piange per tre giorni. Vai a giocare con i Pokemon e non rompere il c***o ritardato che non sei altro“.

La reazione del web non si è fatta attendere. In molti si sono infatti scagliati contro il centrocampista bianconero, il quale ha avuto una reazione eccessiva di fronte agli insulti, pesanti, di un ragazzino di 12 anni. E non mancano commenti di protesta, alcuni anche eccessivi, nei confronti di Sturaro alle foto del suo profilo Instagram.

Potrebbe anche interessarti