ADL farà chiarezza sul calciomercato: oggi la conferenza stampa a Milano

Aurelio De Laurentiis sbatte contro un muro, Juventus-Napoli non verrà rinviata

L’assenza d’azione e di idee del Napoli, tramutatasi in un bottino vuoto in questo chiuso claciomercato invernale non può passare nel silenzio.

Una sorpresa negativa e demoralizzante che ha sbalordito tutti, esperti del settore e non, per un mancato rinforzo della squadra prima in classifica in lotta per lo scudetto e per la competizione di Europa League. Si sono cercate tante possibili spiegazioni a questo triste epilogo, ma nessuna sembra essere sostenuta da valide basi che attenuino le colpe della società.

Per questo motivo De Laurentiis, ha deciso di parlare per svelare ogni mistero e chiarire la posizione del club. Lo farò oggi all’Hotel Principe di Piemonte di Milano, come conferma La Repubblica. Una conferenza stampa voluta fortemente del presidente dopo il ciclone di critiche che si è abbattuto sul Napoli e sugli addetti ai lavori. 

Nel corso della conferenza il presidente dovrà spiegare cosa è andato storto con Verdi e Politano, dato che i contratti erano praticamente pronti e le trattative erano già abbondantemente avanti. Cosa ha spinto i due giocatori a rifiutare una squadra di vetta? Perchè non erano pronte altre immediate soluzioni?

E soprattutto perchè Younes è andato via? Dato che circola voce su un possibile rientro all’Ajax fino a fine stagione per stemperare gli accesi animi sulla vicenda e calare uno scacco matto al Napoli passando poi al Bayer. 

E soprattutto Giuntoli, in tutto questo terremoto mediatico, che ruolo ha avuto?

Dilemmi che il presidente dovrà chiarire!

LEGGI ANCHE
Calciomercato chiuso/ Il Napoli spende 14 milioni di euro. Tra un anno ne arrivano 26!

Potrebbe anche interessarti