Sarri: “Sono arrabbiato per l’espulsione. L’infortunio di Ghoulam ci ha scosso”

Le parole di Maurizio Sarri nel post-gara di Lazio-Napoli. Ecco cosa ha dichiarato il tecnico ai microfoni di Premium Sport: “Cambio di registro nel secondo tempo? Abbiamo fatto un primo tempo con più nervosismo del solito e non giocando il nostro solito calcio. Ho fatto un intervallo molto calmo, perché pensavo la squadra avesse bisogno di lucidità e tranquillità. Sono arrabbiato per l’espulsione, che non mi sta sinceramente bene. Var? In futuro troveremo un modo di farla funzionare più velocemente“.

Prosegue: “Abbiamo fatto un mese in cui ci siamo potuti allenare con tranquillità. Sono stati due giorni un po’ particolari a causa dell’infortunio di Ghoulam, che ci ha segnato dal punto di vista emotivo e morale. Stamattina si è fatto male anche Chiriches.  Mario Rui? Sta crescendo enormemente, purtroppo veniva da una stagione in cui aveva giocato solo due partite. E’ rapido e forte nell’uno contro uno, attento in fase difensiva. Cosa faccio quando i giocatori festeggiano? Stasera ero su, e stavo fumando“.

Potrebbe anche interessarti