Sarri: “Europa League folle, la Lega non ci aiuta. Proveremo a fare una partita seria”

Il Napoli si prepara ad affrontare il Lipsia nella gara d’andata dei sedicesimi di Europa League. Una competizione che arriva forse nel miglior momento degli azzurri, almeno in campionato. La vittoria in rimonta con la Lazio ha rilanciato ulteriormente le velleità della squadra di Sarri, che in campionato corre come la Juventus.

In Europa però, la questione cambia. In Champions League gli azzurri sono arrivati terzi nel girone. Un cammino europeo deludente, anche se l’Europa League potrebbe rappresentare un altro obiettivo stagionale per il Napoli. Sulla strada degli azzurri c’è però il Lipsia, squadra tedesca da non sottovalutare, che sta facendo benissimo in Bundesliga.

Lo sa bene Sarri, che ha parlato nella conferenza stampa di vigilia: “La squadra è brillante, hanno tutti accelerazioni – spiega il tecnico -. Gli esterni hanno qualità, Bruma salta tutti con facilità, gli attaccanti sono di livello, a centrocampo qualità e quantità con Kamp e Demme, mi ha fortemente sorpreso. Ha folate di grande divertimento, mi è piaciuta vederla per preparare la partita. Mi ha sorpreso sia uscito dalla Champions, ha qualità per fare strada. E’ una squadra veramente forte”.

Sul pubblico previsto domani sera al San Paolo: “E’ la sensazione reciproca che si respira. Si avverte da tutte le parti, spero che il club abbia fatto di tutto e che tanti all’ultimo possano cambiare idea e ci facciano giocare nel solito calore”.

Sull’Europa League: “E’ una manifestazione al limite della follia, con tutto il fascino dell’Europa. Giochiamo alle 21.05 di giovedì sera, rientriamo in campo dopo 60 ore. La Lega non ci aiuta, il Lipsia ha giocato prima e poi giocherà lunedì, come stress è al limite della follia ma è la seconda competizione europea ed ha sempre fascino. Ci può portare dello stress a lungo periodo ma ora guardiamo solo a domani sera”.

Prosegue: “Siamo 18 con i tre portieri, ci sono difficoltà numeriche, ma cercheremo di fare una partita seria, competitiva, senza inficiare il campionato. Penseremo solo a questa partita, ma troviamo una squadra che mi ha entusiasmato nel vederla. E’ una squadra divertente, bella da vedere, con tecnica in velocità”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più