Maggio a Mondonico: “Ci hai fatto capire il valore della vita. Ciao Mister”

Si è spento oggi Emiliano Mondonico. Un mister, un professionista e un uomo dalla serietà e dalla simpatia uniche. Il suo sorriso sempre stampato sul volto, insieme a quella sfrenata e viscerale passione per il calcio, è stata la caratteristica di un vincente che non ha mai girato le spalle a nessuna sfida che il destino gli presentava. Nemmeno a quella più dura, contro quel maledetto cancro che lo ha portato via.

I messaggi di cordoglio sono stati tanti, anche la SSC Napoli ha ricordato l’ex mister azzurro nella stagione 2000/2001 con un messaggio sul portale ufficiale della squadra: “Mondonico ha saputo coniugare carattere e spiccata personalità in campo a ironia e sagacia nel suo stile sempre originale, incisivo e apprezzabile anche nelle vesti di commentatore televisivo”. 

Particolarmente sentito è stato il messaggio di Christian Maggio, giocatore di Mondonico quando militava nella Fiorentina:

“Anno 2003/2004 con questa squadra un certo EMILIANO MONDONICO ci portò in Serie A. Con la sua semplicità e umiltà ci fece capire il valore della vita e la forza del gruppo. Onorato di essere stato allenato da una grande persona. CIAO MISTER.”

Potrebbe anche interessarti