Hamsik: “Sarri è stato fantastico. Il mio futuro? In questi ultimi giorni…”

Dopo le recenti dichiarazioni su un suo possibile futuro lontano da Napoli, che hanno spaventato i tifosi, Marek Hamsik sembra aggiustare il tiro, tornando sull’argomento in un’intervista al portale slovacco Webnoviny.sk: “Non c’è stato nulla negli ultimi giorni, non so nulla di nuovo riguardo il mio futuro. Sono ancora un giocatore del Napoli. Ho un contratto con il Napoli per tre anni“.

Il capitano slovacco del Napoli ha anche ribadito di aver sentito già Carlo Ancelotti, neo tecnico azzurro, cosa che sembrerebbe avergli giovato:  “Ci siamo sentiti al telefono, sarebbe un grande onore giocare per un allenatore così che ha vinto più di venti trofei. Il presidente De Laurentiis ha portato uno che ha vinto tanto, questo mi rende felice. Quando una persona è abituata a vincere porta una mentalità vincente all’interno del club“.

Un grande ingaggio quello del tecnico di Reggiolo che, però, non fa dimenticare il gran lavoro fatto da Maurizio Sarri: “Sarri ha lavorato in modo fantastico e il suo lavoro si è riflesso nelle prestazioni dei giocatori e della squadra sul campo. Forse è arrivato al punto in cui sentiva di non poter più dare nulla alla squadra. Non so esattamente come si sentisse. Aurelio De Laurentiis, presidente del club, ha mantenuto la calma dopo la sua partenza e si è avvicinato a un altro grande allenatore“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più