Il Napoli batte il Carpi, Ancelotti: “Il gruppo mi piace, mi diverto”. Il video con i gol

Buona anche la seconda per gli azzurri. Ieri contro il Carpi, il nuovo Napoli di Ancelotti ha chiuso la partita con uno splendido 5 a 1. Un match che è stato dominato dagli azzurri sin dai primi minuti di gara, riuscendo a tenere il pallino del gioco, eclissando la squadra avversaria.

È chiaro che questo Napoli ancelottiano sembra essere sbocciato come tutti, in fondo, ce lo aspettavamo: bello, forte e dinamico. Un Napoli che dal passato ha salvato la geometria costruttiva nelle azioni offensive, la dinamicità e soprattutto il fraseggio veloce. Ma senza screditare il gioco aereo e l’adattabilità alle diverse condizioni di gioco, ampliando la versatilità tattica. Certo, il Carpi è una formazione modesta, eppure gli spunti offerti dal Napoli sono molto importanti.

Lo stesso Ancelotti a fine gara non ha celato al sua felicità: “Abbiamo una squadra di qualità. Questo è un gruppo sano con cui si lavora facilmente e con serenità, e con la serenità possono arrivare anche tante novità. Sono contento, i ragazzi stanno facendo benissimo. Il gruppo mi piace: mi fanno lavorare senza fatica, mi diverto”.

Uno spettacolo in cui i protagonisti sono stati, in ordine, Allan che con un siluro forte si conferma giocatore granitico ma capace di essere micidiale e preciso con il suo destro. Dopo è stato il turno di Inglese, che con la freddezza di un centravanti di razza ostenta un buonissimo controllo di palla sottorete, nonostante la marcatura stretta del difensore, e insacca con eleganza. Conferma per Callejon, che dopo il suo galoppo sulla fascia con un tiro da biliardo, in diagonale firma il 3 a 0. Ultimi due tiri da maestro, ai “nuovi” in maglia azzurra: Verdi e Vinicius, due goal facili nella realizzazione finale ma frutto di un buon lavoro di squadra.

Conclude Ancelotti con i dovuti complimenti ai suoi uomini: “Allan e Hysaj sono due giocatori molto intelligenti e per questo possono giocare anche in altre posizioni. Insigne falso nove? Sa giocare molto bene fra le linee per dare una mano alla squadra, come posizione mi piace. Abbiamo abbondanza in attacco, ora aspettiamo anche il rientro di MertensÈ arrivato il centravanti, Milik, mentre il 6 agosto arriva anche Mertens. Poi ci sono Inglese e Vinicius, che hanno segnato entrambi oggi”.

I goal:

[youtube]watch?v=OPpGP4WeEaU[/youtube]

Potrebbe anche interessarti