Ag. Hamsik: “Aveva perso la voglia di giocare nel Napoli. Con Sarri è finita male…”

E’ rimasto a Napoli, dopo tanti dubbi e offerte lusinganti. Marek Hamsik sarà ancora il capitano azzurro, ma per lui è stata un’estate travagliata e piena di emozioni contrastanti. Oggi, uno dei suoi agenti, Martin Petras, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss, rivelando alcuni retroscena sul momento difficile attraversato dallo slovacco:

“Marek negli ultimi mesi aveva un po’ perso la voglia di giocare nel Napoli, perché ha molto sofferto quando è finito in panchina. Lui è nella storia della società come lo è stato Maradona e si è sentito messo da parte sul finire di stagione da Sarri. Tra i due non è finita bene, ma adesso Marek è felice ed ha accettato il nuovo ruolo con estremo entusiasmo. Il cambio di allenatore gli ha restituito il sorriso che aveva perso nell’ultimo periodo anche se dall’esterno sembrava sempre il solito, Marek in privato era molto abbattuto”.

Potrebbe anche interessarti