Borriello: “San Paolo agibile in tutti i settori”. Quanto dovrà pagare il Napoli

Si è riunita quest’oggi la Commissione Sport del Comune di Napoli assieme al Direttore Generale dell’Ente per chiarire le procedure in corso in merito alla convenzione per l’utilizzo della struttura dello Stadio San Paolo da parte della SSC Napoli. A fare il punto della situazione è stato l’assessore Ciro Borriello, che ha parlato ai media ufficiali del Comune.

Il campo è agibile, lo stadio è perfettamente praticabile in ogni suo settore – ha spiegato -. Se riusciamo a trovare un accordo convenzionale, si potrà discutere anche di questo. Ma in assenza di un accordo convenzionale, è chiaro che l’unico modo di giocare al San Paolo è questo qui. E’ un artefizio amministrativo”.

Prosegue:Si applica un fisso di 5mila euro, poi una percentuale del 10% sull’incasso lordo, sottratto poi ad alcune spese che cadono solo sul Calcio Napoli, come la manutenzione del terreno di gioco. Abbiamo le porte aperte alla SSC Napoli, la nostra è un’amministrazione trasparente“.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=OFKo06KQckc[/youtube]

Potrebbe anche interessarti