De Laurentiis sul mercato: “A giugno un nome importante. A gennaio nessuno”

Soldidarietà NapoliIl mercato e non solo nelle dichiarazioni rilasciate da Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ai giornalisti presenti all’Hotel Vesuvio. Il patron azzurro si sta già occupando di “infiammare” il mercato con le sue dichiarazioni, ma ha precisato: “A gennaio non compreremo nessuno. Ma a giugno acquisteremo un nome importante“.

Quando si parla di “nomi importanti” il pensiero non può non andare a quell’ex mai dimenticato di nome Edinson Cavani, che nel 2013 ha lasciato Napoli per accasarsi al Paris Saint Germain: “Se si scoccia di Parigi e decide di guadagnare di meno lo accoglieremo a braccia aperte“.

Il presidente De Laurentiis, però, non si è fermato solo al calciomercato, ma è tornato a parlare dello Stadio San Paolo e dell’installazione dei maxi-schermi: “Domani ci sarà un sopralluogo della Samsung per l’installazione di maxi-schermi all’avanguardia. La copertura del San Paolo? Ci sono migliaia e migliaia di bulloni da registrare, è traballante“. Infine, un pensiero per il VAR, poco utilizzato secondo De Laurentiis: “Dovrebbe essere più presente, la regia dovrebbe manovrare l’arbitro“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più