Ancelotti: “Il pallone dell’Europa League è un disastro. Fabian? Non ha la visione di Hamsik”

Carlo Ancelotti Napoli intervista skyLe dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post gara di Zurigo-Napoli. Ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “L’Europa è sempre qualcosa di particolare. Abbiamo fatto bene, ed il risultato è buono. Insigne sta migliorando, ha ritrovato la continuità di inizio stagione. Nelle precedenti partite, vedi Firenze, ci è mancata la finalizzazione. Anche questa sera potevamo fare più gol. Un po’ di calo mentale, poi il campo era terribile“.

Prosegue: “Il pallone dell’Europa League è un disastro, troppo leggero, prende traiettorie strane. Considerate le condizioni, abbiamo fatto anche troppo bene nel palleggio. La posizione di Insigne e Zielinski è la chiave del nostro gioco, è una posizione molto adatta per le loro caratteristiche. Fabian Ruiz? E’ un giocatore che deve ancora crescere, si prende delle pause. Va messo a posto, è diverso da Hamsik perché non ha la sua stessa visione. In casa siamo più efficaci e sereni nella finalizzazione, cosa che ci è mancata in queste ultime partite“.

Potrebbe anche interessarti