Video. Borriello: “Sediolini azzurri al San Paolo dopo la partita con l’Empoli”

NAPOLI – Definito il cronoprogramma dei lavori allo Stadio San Paolo. Ieri sera, nel corso della trasmissione “ADL l’autentico” di TV Luna, l’assessore allo sport Ciro Borriello ha indicato i tempi per l’installazione dei nuovi 55.000 sediolini.

Per quanto riguarda la colorazione dell’anello superiore dello stadio di Fuorigrotta, Borriello ha dichiarato: «Abbiamo finalmente risolto questa questione. L’azienda Mundo ha dato varie possibilità cromatiche, rispettando la volontà del Comune di Napoli, che è proprietaria dello stadio. Andando incontro anche alle esigenze del Napoli, si è ragionato sulle cromaticità dell’azzurro, dando delle percentuali dell’azzurro pieno intorno al 60% per l’anello superiore. Abbiamo altre quattro colorazioni, tre nella fascia dell’azzurro (grigio chiaro quasi celeste al 10%, bianco al 10% e blu scuro 10%) e un 10% di giallo che darà più vivacità. L’intervallo cromatico di grigio chiaro e blu darà un effetto pixellato. Quindi, abbiamo quattro tonalità di azzurro presenti al 90% in tutto l’anello superiore. Immaginiamo, pertanto, che sui 9.000 sediolini dell’anello, 850 saranno gialli, mentre gli altri 8.100 saranno nella tonalità dell’azzurro».

Diverse, invece, sono le percentuali cromatiche dell’anello inferiore: «Perché – continua Borriello –  la visione prospettica è diversa da quella dell’anello superiore.  Il 40% dei sediolini sarà tutto azzurro, mentre gli altri 4 colori saranno presenti in misura del 15%».

Per quanto concerne i tempi per l’istallazione dei sediolini, Borriello ha dichiarato: «Il cantiere è stato consegnato, quindi l’azienda Mundo ha finalmente commissionato la produzione dei sediolini. Adesso stanno predisponendo tutta la verifica dei computi. Si inizierà dalle curve dell’anello inferiore, che in questo momento sono la parte meno utilizzata dello stadio, anche nelle partite più importanti. I lavori inizieranno dopo la partita contro l’Empoli, iniziando dalla parte di gradinata dove non sono presenti i sediolini. In seguito, si darà il colpo grosso dopo la partita con l’Arsenal, quando inizieranno i lavori delle curve superiori. Ci auguriamo di arrivare in semifinale di Europa League e quindi continueremmo in maniera ancora più massiccia dopo la semifinale. Dopo l’eventuale semifinale, l’intero San Paolo verrà completamente consegnato alla Mundo, che ci ha garantito di terminare i lavori entro il 28 giugno. Sono un’azienda estremamente seria, fanno sediolini anche allo stadio Bernabeu di Madrid, quindi sono la migliore impresa che si potesse occupare di questo lavoro al San Paolo».

Borriello ha anche confermato che i 55.000 sediolini varieranno in base al settore dello stadio. Ad esempio, saranno installati i monoscocca nelle curve, i sediolini a ribalta nei distinti e diverse tipologie di seduta, con braccioli o meno, a seconda del tipo di tribuna.

Il video è di calcionapolitv.it

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più