Insigne mette paura: “L’offerta irrinunciabile può capitare, mi scoccia arrivare…”

Lorenzo InsigneLorenzo Insigne  è ormai finito al centro di numerose voci di mercato, soprattutto da quando il suo agente si chiama Mino Raiola. Il potente procuratore originario di Nocera, sembra pronto a consegnare l’attuale capitano del Napoli ad una big europea.

Il fuoriclasse di Frattamaggiore ha rilasciato una intervista apparsa questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport. Eccone alcuni stralci:

“Adesso, mentre ne stiamo parlando, e più in generale ora, in questa fase, non ci penso neppure. Però so bene che magari in giro possa esserci qualcuno che mi stimi. Ma non esistono squadre, né interessamenti. Ho il dovere di pensare, senza essere immodesto, che in questi anni con il Napoli abbia già dato qualche dimostrazione di ciò che so fare.  Finché starò qui darò sempre il 110% e qua voglio starci a lungo.

So anche che ho ventotto anni e che possa capitare, in carriera, di ritrovarsi dinanzi ad un’offerta, come dire? irrinunciabile. Questo sì, può succedere. Mi scoccia assai arrivare ad un passo dal successo e poi ritrovarmi senza niente tra le mani, che so un trofeo da alzare al cielo. E questo dà fastidio anche ai miei compagni di squadra di questo Napoli che è fortissimo e meriterebbe di regalarsi una soddisfazione. Ci aspettano due gare complicate e poi, dovessimo farcela, la semifinale. Non è semplicissimo, non abbiamo paura. Anzi, è il nostro folle desiderio”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più