Ancelotti: “Rigore? Il dubbio c’è. Arriveranno nuovi giocatori, mi piace questa squadra”

Nel post-gara di Napoli-Cagliari ha parlato il tecnico Carlo Ancelotti. Ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Rigore? E’ un episodio difficile da valutare. L’abbiamo rivisto mille volte, ma non è una cosa chiara. Il dubbio c’è, ma non credo che sia stato dato il calcio di rigore per fare un favore al Napoli. E’ successo anche a noi, con Meret contro la Juve: episodio controverso, l’arbitro prende una decisione e stop”.

Prosegue: “Insigne mi è piaciuto perché gli ho chiesto se voleva tirare e mi ha risposto ‘Perché non dovrei?’. Ha mostrato intraprendenza, coraggio e il gol l’aiuta. Questa settimana rasserena un po’ tutti, lui e noi. C’è più chiarezza adesso”. Sul mercato:La squadra crescerà con l’arrivo di nuovi giocatori, cercheremo di accorciare il distacco. Abbiamo avuto un calendario difficile all’inizio e questo ci ha fatto perdere qualche punto. La Juve ha fatto 30 partite di altissimo livello, è diventata veramente difficile pensare di stare attaccati”.

“Mi piace molto questa squadra, così come l’ambiente. Mi piacciono anche le difficoltà trovate in questa stagione. Sono state difficoltà chiare che proveremo a limare la prossima stagione”, ha concluso Ancelotti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più