Mazzoleni aggiusta il tiro: “Hamsik non mi sta antipatico. Intendevo dire che…”

Ha fatto molto discutere l’intervista a Paolo Silvio Mazzoleni uscita ieri su L’Eco di Bergamo. L’ex arbitro ha affermato che Marek Hamsik è stato il calciatore per lui meno sopportabile, mentre ha sempre avuto i migliori rapporti con giocatori, a suo dire, più carismatici come Bonucci e De Rossi.

Oggi, intervistato da radio Kiss Kiss Napoli, ha cercato di aggiustare il tiro. Mazzoleni ha infatti dichiarato: “Non è questione di antipatia nei confronti di Hamsik, calciatore corretto e persona perbene. È questione piuttosto di empatia: è umano avere più empatia verso alcuni e meno verso altri. Anche con Berardi, ad esempio, avevo meno empatia ma ciò non vuol dire che nutrissi sentimenti negativi. Ho sempre rispettato Hamsik così come ogni altro calciatore”.

Nonostante abbia appeso il fischietto al chiodo, Mazzoleni non sembra destinato a uscire completamente dal mondo del calcio italiano. L’ex arbitro bergamasco molto probabilmente rientrerà nello staff che si occupa del Var.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più