Koulibaly fa l’autogol: Douglas Costa va dai tifosi napoletani e li deride

douglas costa autogol koulibalyUn autogol di Kalidou Koulibaly per vanificare la straordinaria rimonta del Napoli. I giocatori di Carlo Ancelotti erano stati capaci di annullare il temporaneo 3 a 0 raggiunto dalla squadra di Maurizio Sarri, venendo beffati però, allo scadere, dall’autorete di uno dei calciatori più significativi della compagine partenopea. Un errore molto doloroso, eppure subito perdonato al pilastro della difesa azzurra.

È stato proprio in quel preciso momento che si è verificato l’episodio più brutto della partita: Douglas Costa si è recato sotto il settore ospiti per deridere i tifosi del Napoli. Un gesto estremamente antisportivo, assolutamente censurabile.

Se tale tipo di sfottò è normale tra tifosi, diventa grave se a porlo in essere è un calciatore o altro dipendente delle società che si affrontano in campo. Costoro, infatti, non dovrebbero assumere atteggiamenti che scaldino le tifoserie, specialmente se si tratta di partite di per sé già delicate. Douglas Costa ha così manifestato non poca immaturità.

Non bisogna dimenticare non solo la rivalità tra le due tifoserie, ma pure quanto era accaduto nelle settimane scorse quando la Juventus aveva deciso di non vendere i tagliandi ai nati in Campania. Per fortuna, poi, la società ha fatto marcia indietro stemperando così gli animi incandescenti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più