Napoli, senti Ibra: “Vorrei replicare ciò che fece Diego. Il San Paolo sarebbe pieno”

zlatan ibrahimovicContiene del clamoroso quando dichiarato da Zlatan Ibrahimovic in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. La Rosea ha intervistato l’attaccante svedese che attualmente gioca nei Galaxy, toccando vari punti e parlando molto del calcio italiano.

Ibrahimovic ha, ancora una volta, definito l’Italia quale sua seconda casa e non potrebbe essere altrimenti dopo le esperienze a Torino con la Juventus e a Milano con Inter e Milan. Ciò che colpisce, però, è quanto ha affermato sul Napoli:

“Dopo aver visto l’ultimo documentario su Maradona mi verrebbe quasi voglia di provare un’esperienza a Napoli, magari replicando ciò che fece Diego. Con me il San Paolo sarebbe sempre pieno e Ancelotti è un grande. Ma la decisione finale dipenderà da vari aspetti”.

Un’apertura più chiara e palese di questa, da parte del giocatore, probabilmente non poteva esserci. Certo, Ibra è un fresco 38enne e sappiamo che Aurelio De Laurentiis non è uno a cui piace investire in progetti a breve scadenza, tanto più se si tratta di operazioni molto impegnative economicamente. Dall’altro lato, tuttavia, bisogna considerare che Ibrahimovic riesce ancora a smuovere non solo l’opinione pubblica ma soprattutto sponsor, dunque capitali economici. Sembra molto improbabile, ma chissà che le parti non trovino un accordo conveniente per entrambe.

Non è la prima volta che il nome di Ibra viene accostato al Napoli, ma a differenza del passato ora è il giocatore stesso a parlarne. Non paiono parole di circostanza, come lascia intendere il passo sulla “decisione finale”: il pensierino l’attaccante potrebbe averlo davvero fatto.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più