Coppa Italia, un Napoli di rigore batte il Perugia e passa ai quarti: le info sulla sfidante

coppa napoli

Arriva finalmente una vittoria per Gennaro Gattuso. Un successo fondamentale per il Napoli che conquista il passaggio ai quarti di Coppa Italia.

Ci sono però voluti due rigori per battere il Perugia, squadra di Serie B che ben ha figurato in un San Paolo semi-deserto (appena 10 mila spettatori). Una partita tutta decisa nel primo tempo e grazie a due penalty. Dal dischetto entrambe le volte si è presentato Lorenzo Insigne. Una doppietta per il capitano che ha spiazzato Fulignati, il portiere avversario, tirando i due rigori da due lati diversi.

Sul finire del primo tempo è arrivata anche l’occasione più ghiotta del Perugia, sempre su rigore. Decisivo il tocco di mano di Hysaj su un cross di Falcinelli. L’arbitro va a rivedere le immagini e assegna il penalty. Ospina riscatta la brutta prestazione contro la Lazio e para il rigore tirato da Iemmello.

Il Napoli, nonostante i tantissimi assenti per infortuni sopratutto in difesa, non subisce gol e passa il turno. Da segnalare anche l’esordio in maglia azzurra del neoacquisto Diego Demme entrato nella ripresa al posto di Fabian Ruiz.

Alle 18 è stata decisa la sfidante dei quarti di Coppa Italia del Napoli. In programma all’Olimpico la gara tra Lazio e Cremonese ha visto vincere la squadra di Simone Inzaghi. Quella nei quarti sarà quindi una rivincita contro i laziali. La gara si disputerà sempre allo stadio San Paolo ed è in programma per il prossimo 21 gennaio alle 20.45 come comunicato dalla Lega sul proprio sito. Una sfida ad eliminazione diretta, da dentro o fuori. La vincente dei quarti poi affronterà in semifinale la vincente di Fiorentina-Atalanta o Inter-Cagliari.

 

 

Potrebbe anche interessarti